Analizzatore Ossigeno disciolto 9065

  1. Home
  2. Analizzatori
  3. Analizzatore Ossigeno disciolto 9065

Ossigeno disciolto 9065 luminescente

Con display del risultato

Tipo d’analisi: luminescente

Campo d’applicazione: centrali energetiche, caldaie, impianti di denitrizzazione (togliere NH3 nell’acqua potabile)

Campo di misura

0,10 ppb – 2.000 ppb (nell’acqua)
0 – 4,18 % (0 – 4.180 ppm) (nel gas)

Dati tecnici

Tipo d’analisiLuminescente
Modelli disponibilemontato su una piastra o con sonda a distanza (fino 15 metri)
Calibrazionenon necessaria per due anni
Manutenzionenessuna
Unità di misurazioneprogrammabile (ppb, ppm, ug/l, mg/l, %)
Memoria:per 500 risultati
Collegamento alla rete220-240V 50-60Hz, 25W
Umidità dell’ambientemass. 90% senza condensa
Temperatura ambiente:0 - 55 °C
Temperatura acqua:1 - 60 °C
Compensazione temperaturaautomatico
Pressione dell’acqua:max. 10 bar
Precisione d’analisi+/- 2% del valore misurato
Qualità dell’acquatrasparente, senza sostanze sospese, pH 3-12
Dimensione:20,3 x 65,4 x 15,9 cm (montato su piastra))
CertificazioneEMC e CE
Tempo d’analisi15 secondi
Allarmimalfunzionamento, alta temperatura, due allarmi massimi
Uscita analogica2 x 4 – 20mA
Uscita digitaleRS 232, RS485 (Profibus opcional, certificado de precisión)
Grado di protezioneIP65 optional profibus, certificato di precisione)
Istruzioni d’usoinglese, italiano
Displayinglese
Accessorio:prefiltri (consigliati)
set di pulizia
raffreddatore per temperature fino a 80°C
raffreddatore per temperature fino a 120°C
raffreddatore per temperature oltre 120°C

Vuoi sapere di più sull'analizzatore Ossigeno disciolto 9065?

Contattaci per qualsiasi informazione

Contattaci

Analizzatore Ossigeno disciolto 9065

  1. Home
  2. Analizzatori
  3. Analizzatore Ossigeno disciolto 9065

Raffreddatori manuali con Certificati PED 2014/68 UE

l raffreddatore è utilizzato per il prelievo manuale dell‘acqua calda da esaminare. L‘acqua è raffreddata portandola a temperatura ambiente.

Il raffreddatore è destinato a raffreddare l’acqua della caldaia per abbassare la temperatura prima dell’analisi.

L’acqua è raffreddata dal flusso d’acqua fredda. Utilizzato per diminuire la temperatura prima dell’analisi.

Regolazione della portata:

Occorre aggiungere: una valvola di regolazione in entrata all’acqua calda per regolarne il flusso e una valvola di regolazione in entrata all’acqua di raffreddamento.
Prima del prelievo aprire la valvola di raffreddamento e poi la valvola dell’acqua da raffreddare.
Regolare la valvola dell‘acqua di raffreddamento in relazione alla temperatura dell’acqua da esamina- re, fino a che non si sia raggiunta la temperatura ambiente ottimale desiderata. E’ considerata acqua di raffreddamento l’acqua di rete fredda.
Non è possibile montare né una valvola di chiusura in uscita all‘acqua da esaminare né in uscita all’acqua di raffreddamento. L‘acqua di raffreddamento non deve avere contro pressione.

Regolazione flusso dell’acqua:

alcuni analizzatori (per esempio DUROMAT, DUROMAT Professional e Testomat) possono dare un segnale prima dell’analisi per aprire l’elettrovalvola in entrata all’acqua fredda. Si evita così il flusso continuato d’acqua fredda.

RaffreddatoremanualeManuale BigautomaticoAutomatico Big
Nr. Ord.200037200042200030200031
Pressione mass. dell’acqua da raffreddare16 bar16 bar16 bar16 bar
Pressione mass. dell’acqua di raffreddamento8 bar8 bar8 bar8 bar
Temperatura dell’acqua calda0 – 80 °C0 – 120 °C0 – 80°C0 – 120°C
Dimensione413 x 335 mm598 x 335 mm375 x 128 mm546 x 128 mm
Collegamento idraulico
Entrata acqua fredda8 mm½”8 mm½”
Uscita acqua fredda (scarico) ½”½”8 mm½”
Entrata acqua da raffreddare8 mm8 mm8 mm8 mm
Uscita acqua raffreddata8 mm8 mm8 mm8 mm
Lunghezza della spirale di raffreddamento2,6 metri5,1 metri2,6 metri5,1 metri
Peso (vuoto)3,3 kg4,0 kg1,7 kg2,3 kg
Materiale acciaio titanio AISI316Ti4, EN 1.4571 (staffa di montaggio: AISI316L, EN 1.4404)
Abbassamento temperatura< 40°C (con l’acqua di raffreddamento < 25°C e un flusso d’acqua da analizzare all’incirca 12 ltr/h
CertificazionePED 2014/68 UE
Classificazione fluidoClasse 2 – fluidi non pericolosi
Classificazione apparecchio (in rispetto PED 2014/68 UEClasse A

Vuoi sapere di più sul Raffreddatore manuale piccolo?

Contattaci per qualsiasi informazione

Contattaci

Menu