Acqua ultrapura per la dialisi+

Tecnologia medicale per Centri dialisi

Direttiva medicale (MDD) 93/42/CE, classe II a, II b e III

Dialisi con biosmosi

La massima e precisa sicurezza operativa si ottiene utilizzando un sistema di osmosi inversa Hercopur a doppio passaggio. Il design corrisponde a quello della nostra unità a singolo passaggio, ma questo sistema possiede due unità ad osmosi inversa posizionate in serie. Ciò garantirà quindi la massima qualità dell’acqua e anche la massima sicurezza, poiché entrambe le unità possono essere azionate in modo indipendente senza tempi di stop. I vantaggi sono di questo sistema sono:

  • Massima sicurezza operativa grazie alla completa ridondanza.
  •  Struttura in acciaio inossidabile.
  • Massima qualità dell’acqua pura.
  • I depositi vengono evitati mediante la disposizione in serie di elementi a membrana sottile
  • Design senza zone-morte.
  • Completamente automatico e intervalli liberamente regolabili.
  • Disinfezione automatica.
  • Possibile manutenzione tramite remoto

Soluzioni complete per una massina sicurezza e risparmio

La soluzione dialitica comprende fino al 99% di acqua purificata, generata da osmosi inversa Hercopur di ottima qualità. I moduli specializzati, ad alta efficienza energetica e a bassa pressione, garantiscono una perfetta sicurezza igienica. Il permeato che non è stato utilizzato viene riciclato, al fine di ridurre i costi operativi.

I nostri sistemi di osmosi inversa a doppio passaggio garantiscono la massima sicurezza e un’acqua purificata di qualità superiore. Inoltre, è garantita un’eccellente affidabilità in quanto entrambi i sistemi operano separatamente senza interruzioni durante il funzionamento.

Menu del 50% dei costi dell’acqua grazie al controllo del consumo e del riciclo dell’acqua.

  • Costruito per una funzione a circolazione costante, con moduli a membrana e valvole di campionamento a flusso continuo all’inizio e alla fine dell’anello principale.
  • Unità di disinfezione monitorata tramite una tecnologia computerizzata.
  • Controllo a microprocessore intuitivo con display grafico completo.
  • Disposizione sequenziale di moduli a membrana a spirale sottile con flusso tangenziale e azione a vortice per prevenire depositi sulla superficie della membrana.
  • Migliora la qualità dell’acqua pura e prolunga la vita delle membrane.
  • Programmi di risciacquo periodici aggiuntivi (acqua pulita, risciacquo con permeato) per detergere la superficie della membrana.
  • Risciacquo completamente automatico e programmabile del sistema, durante il fermo dialisi.
  • Riduzione a tre vie del consumo di acqua grazie al controllo basato su: la domanda, il ricircolo del concentrato e la regolazione dello stesso.
  • Tubi in acciaio inossidabile.
  • Configurazione ottimale per tutti i dispositivi utilizzati per misurare la qualità dell’acqua purificata
  • Optional: monitoraggio e controllo remoto del sistema.

Disinfezione a vapore (optional)

Dialisi con biosmosi e disinfezione a vapore

Una qualità dell’acqua costantemente buona può essere garantita solo se l’intero circuito e l’unità di osmosi inversa vengono disinfettate a intervalli regolari. A differenza dei sistemi comuni, i sistemi proposti sono progettati in modo tale da consentire la disinfezione termica di ogni componente, compresa l’unità ad osmosi, il circuito e le linee di alimentazione della macchina (sistema di connessione a doppio passaggio). Ciò garantisce che nessun microrganismo del circuito non disinfettato possa diffondersi all’interno del sistema.

È garantita l’assenza di batteri grazie ad una completa disinfezione termica, inclusa nell’osmosi inversa.
Non è necessaria quindi una disinfezione chimica, aumentando così la sicurezza dei pazienti.

Solo una disinfezione termica regolare può garantire uno standard di qualità a lungo termine. Tuttavia, se le unità di osmosi inversa e i tubi di aspirazione della macchina per dialisi non possono essere disinfettati contemporaneamente, come nel caso di numerosi sistemi presenti sul mercato, si potrebbe presentare il rischio che i batteri crescano nel tubo di alimentazione della macchina per dialisi ed essere ripartiti nuovamente nel sistema. I sistemi proposti offrono una disinfezione termica completa dell’unità di osmosi inversa, compreso il serbatoio di alimentazione, i moduli a membrana, l’anello principale e l’anello secondario per ciascuna macchina.

Per questo motivo il permeato viene riscaldato a 85-95 ° C e fatto circolare attraverso il sistema: dal serbatoio di alimentazione, attraverso la membrana, l’anello principale e i tubi flessibili di ingresso della, poi tornando di nuovo al serbatoio di alimentazione.
Attraverso un controllo programmabile, il processo è completamente automatico, con intervalli di disinfezione e una disinfezione continua del calore anche quando la dialisi non viene eseguita. Il programma di raffreddamento rapido consente inoltre di interrompere la pulizia termica in qualsiasi momento, nel caso sia necessaria una dialisi di emergenza.

• Completa disinfezione termica dell’intera unità ad osmosi inversa;
• Intervalli di disinfezione completamente programmabili in assenza di dialisi;
• Programma di raffreddamento rapido per dialisi d’emergenza.

Vuoi sapere di più sul Trattamento dell’acqua per centri dialisi?

Contattaci per qualsiasi informazione

Contattaci

Menu