Analisi della durezza (durezza totale, durezza residua)
e alcalinità dell‘acqua (durezza carbonica, valore m positivo)
(con segnale acqua buona/acqua non buona)

Analizzatore colorimetrico, a microprocessore per il controllo della durezza dell’acqua con i seguenti set point di allarme (il set point viene stabilito dal tipo d’indicatore):

Durezza dell’acqua:

Gradi francesi: 0,04 / 0,1 / 0,2 / 0,4 / 0,6 / 1,0 / 2,0 / 4,0 / 6,0 / 10,0 o 20,0 °f
ppm: 0,4 / 1,0 / 2,0 / 4,0 / 6,0 / 10 / 20 / 40 / 60 / 100 o 200 ppm
mmol/l: 0,004 / 0,01 / 0,02 / 0,04 / 0,06 / 0,1 / 0,2 / 0,4 / 0,6 / 1,0 o 2,0
gradi tedeschi: 0,02 / 0,05 / 0,1 / 0,2 / 0,3 / 0,5 / 1,0 / 2,0 / 3,0 / 5,0 o 10,0 °dH

Alcalinità dell’acqua:

Gradi francesi: 2,0 / 3,0 /4,0 oppure 6,0 °f
Gradi tedeschi: 1,0 / 1,5 / 2,0 oppure 3,0 °dH

Il valore massimo viene stabilito dall’indicatore. Bisogna programmare solo il tipo di analisi (durezza dell’acqua oppure alcalinità), non occorre programmare il tipo di reagente
Il sistema DUROMAT® XX controlla qualitativamente l’impianto di addolcimento e ciò permette di evitare problemi o danni causati dalla durezza dell’acqua. Si risparmia così: acqua, tempo e prodotti chimici che occorrerebbero all’eventuale rigenerazione anticipata dell’impianto.

Nel display vengono indicati vari messaggi, i quali possono riferirsi a: acqua addolcita, acqua dura, analisi in vigore, ripetizione analisi (con risultato acqua non buona), preallarme mancanza indicatore (< 10%), mancanza indicatore (consumato 100%), errori, funzionamento analizzatore, fermo analisi.
Oltre al display, lo strumento è completo di:
Uscite: tre relais – acqua non buona (sperato valore massimo), segnali d’errore, comando per un raffreddatore o pompa d’aspirazione campionatura.
Entrate: STOP oppure START analisi.
Pulsanti: Start analisi, lavaggio camera di misura, azzeramento segnale d’allarme, dosaggio manuale d‘indicatore.
Scheda SD per risultati d’analisi ed errori con data/ora
Intervallo d‘analisi programmabile: 5, 10, 20 oppure 30 minuti. Possibilità di analisi manuali.
Ripetizione di un’analisi non buona: si può ripetere un’analisi senza dare un segnale d‘allarme.
Ampio controllo del funzionamento: azzeramento allarmi, controllo dei componenti collegati, controllo funzionamento interno.
Semplice programmazione con scelta veloce dei parametri.
Consumo minimo d‘indicatore: 0,07 ml per ogni analisi.
Nessun consumo d’acqua durante il fermo analisi.

Costo di manutenzione limitato, con sostituzione di pochi e semplici componenti.
L’apparecchio è destinato alle industrie così come alle realtà più piccole, come: condomini, alberghi, ristoranti, lavanderie.

Come si svolge l’analisi: apertura di un’elettrovalvola in entrata – lavaggio della camera di misura per un tempo impostabile – controllo della trasparenza dell’acqua (punto zero) – dosaggio dell’indicatore tramite una pompa peristaltica – risultato della durezza misurata (con display della durezza misurata) – lavaggio finale della camera di misura – l’apparecchiatura si ferma in attesa della prossima analisi (inizio temporizzato, manuale o con segnale esterno).

Dati tecnici DUROMAT® XX

Collegamento alla rete:230V 50-60Hz
(esattamente: 85-264 Volt, 47-63 Hz)
oppure 24V AC/DC
Consumo corrente:25 VA
Dimensione con scatola di montaggio:largh. x altezza x profondità 300x380x120 mm
Dimensioni su piastra:largh. x altezza x profondità 280x360x113 mm
Grado di protezione con scatola di montaggio:IP 54
Grado di protezione su piastra:IP 43
Peso con scatola di montaggio:1,9 Kg
Peso montaggio su piastra:1,6 Kg
Quantità d’indicatore nella bottiglia:500 ml
Consumo indicatore:5000 analisi con 1 flacone (500ml)
Uscite a relais:3 uscite, carico massimo 250V 4A
(valore massimo, allarme, analisi in vigore)
Entrata:1 entrata, carico massimo 18V 12mA
(STOP o START analisi)
Scheda SD:risultati d’analisi ed errori
Intervallo d’analisi:5, 10, 20 oppure 30 minuti
Tempo di lavaggio:programmabile circa 0,5 fino 10 minuti
Temperatura acqua:5° - 40° C
Otticamente:trasparente, senza colore, senza sostanze sospese, senza bolle d’aria e CO2
Chimicamente:pH 4 –10.5, ferro <3ppm, rame <0.2ppm,
alluminio <0.1ppm, mangano <0.2ppm
capacità acida K S4.3 <5mmol/l
Pressione dell’acqua:0,2-6 bar (2x104 – 6x105 Pa)
Scarico:senza pressione (imbuto)
Collegamento acqua in entrata/scarico:tubo flessibile 6 mm diametro esterno

Indicatori disponibili:

type°dH°fppm CaCO3mmol/l°equanitityNr. ord
500S/5000,02 °dH0,04 °f0,4 ppm0,0040,02500 ml200852
500/5000,05 °dH0,09 °f0,9 ppm0,010,06500 ml200855
501/5000,1 °dH0,18 °f1,8 ppm0,020,1500 ml200860
502/5000,2 °dH0,36 °f3,6 ppm0,040,2500 ml200862
503/5000,3 °dH0,54 °f5,4 ppm0,50,3500 ml200863
505/5000,5 °dH0,9 °f9,0 ppm0,090,6500 ml200865
510/5001,0 °dH1,8 °f18 ppm0,181,2500 ml200870
520/5002,0 °dH3,6 °f36 ppm0,362,4500 ml200875
530/5003,0 °dH5,4 °f54 ppm0,543,7500 ml200876
550/5005,0 °dH9,0 °f90 ppm0,906,2500 ml200878

type°dH°fppm CaCO3mmol/l°equantityNr. ord
C-710/5001,0 °dH1,8 ° f500 ml200887
C-715/5001,5 °dH2,7 °f500 ml200889
C-720/5002,0 °dH3,6 °f500 ml200890
C-730/5003,0 °dH5,4 °f500 ml200891

Vuoi sapere di più sul DUROMAT XX?

Contattaci per qualsiasi informazione

Contattaci

    Menu